Cerca

Sogna, progetta, realizza!

Vite legate

Maria Diletta Veluti è stata la prima SognAutrice che si è rivolta a me, quando ancora Self Creation era solo un’idea embrionale nel mio cuore.
Quindi posso dire che è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso che ha poi travolto nella sua onda diverse altre autrici e autori.
E oggi torno a parlarti proprio di lei perché, dopo aver debuttato nel mercato editoriale con la sua Sirena di Bellaere, libro che le ha regalato moltissime soddisfazioni, sta per tornare con una nuova storia ancora più emozionante, in cui Self Creation ha potuto contribuire principalmente attraverso un percorso di Writing Coach e alla realizzazione della cover.

Quarta di copertina

1902, Castiglione d’Adda.

Ci sono incontri a cui è impossibile sottrarsi, perché scritti nel destino.
Angela, secondogenita di una famiglia borghese, è tormentata da visioni che, anche nel peggiore dei casi, si tramutano in realtà.
Per questo motivo, viene fatta internare nel manicomio di Castiglione, l’ultimo posto in cui avrebbe immaginato di incontrare lui, un uomo che non ha mai conosciuto, ma il cui volto occupa da sempre la sua mente.
Eppure, ci sono corde che, seppur invisibili, non possono essere spezzate, come quelle che lacerano i polsi delle internate.

Vite legate

Pagine: 212
Data di uscita: 12 GENNAIO 2024
Genere: HISTORICAL ROMANCE, REALISMO MAGICO

Prezzo ebook: € 2,99

Prezzo copertina flessibile: € 13,90

GRATIS CON KINDLE UNLIMITED

Maria Diletta Veluti

Maria Diletta è nata nel 1994 e vive a Codogno, insieme al compagno Stefano. Laureata alla facoltà di Giurisprudenza, dopo essersi dedicata all’insegnamento per due anni, ha poi deciso di intraprendere un percorso lavorativo in crescita come Consulente fiscale presso un network multinazionale di imprese di servizi professionali.

Durante il tempo libero si dedica alla lettura e alla scrittura, passioni che per diversi anni l’hanno portata a gestire un blog di critica letteraria.

Da gran chiacchierona, adora raccontare storie, motivo per cui le piace essere identificata come la Cantastorie.

Nel 2020 il suo primo racconto “Bellaere”, dopo aver vinto un concorso letterario nazionale, è stato inserito all’interno dell’antologia “Racconti da sogno” edita da Historica Edizioni. Ed è proprio la storia tratta da questo racconto che, grazie al suo impegno e al supporto di Liliana Marchesi, ha dato vita al suo romanzo d’esordio.

Visita il suo sito web.

Se hai apprezzato, passaparola...

Potrebbero interessarti anche...

Scopri cosa posso fare per te