Cerca

Sogna, progetta, realizza!

Dettagli estetici dei libri

Chi ama i libri, e qui chiamiamo in causa sia scrittori che lettori, dà moltissima importanza all’estetica. E per estetica non mi riferisco solo all’immagine di copertina, ma al materiale con cui è stata realizzata, al colore delle pagine, al font scelto per l’impaginazione, alla presenza o meno di dettagli particolari che potrebbero rendere quel volume unico e pregiato.

Oggigiorno si vedono in giro delle edizioni davvero spettacolari, rifinite in ogni dettaglio, che ti fanno venire voglia di comprarle anche se la storia non ti interessa.

Ahimè, anzi ahinoi, scegliendo la strada del Self-Publishing si va incontro a delle limitazioni da questo punto di vista.

Attenzione, non è detto che se si pubblica con una CE il nostro libro avrà delle fattezze super cool, perché solo certe case editrici dispongono dei mezzi (economici) e hanno interesse a investire nell’estetica del libro. Infatti a volte, più che di un discorso economico si tratta proprio di una scelta stilistica, perché esattamente come ogni autore Self ha (o quantomeno dovrebbe avere) la propria personalità, così anche le CE hanno una linea di stile.

A noi però oggi non interessa sproloquiare sui libri delle case editrici, ma delle possibilità che abbiamo attualmente noi autori Self!

Quali opzioni abbiamo a disposizione?

In questo articolo ci concentreremo su KDP, la piattaforma più gettonata quando si parla di auto-pubblicazione.

Premesso il fatto che, se abbiamo tanti soldini da investire (e anche un bel seguito che al 100% acquisterà una copia del nostro libro), potremmo anche decidere di acquistare il nostro codice ISBN e commissionare la stampa dei volumi a una tipografia, definendo senza alcuna limitazione le fattezze del nostro libro, vediamo invece che opzioni ci riserva KDP.

rilegatura

Con il termine rilegatura, KDP vi chiederà di scegliere tra il formato con copertina rigida e quello con la copertina morbida. Sono entrambe molto belle e ben realizzare, quindi si tratta proprio di una questione di gusti. Tenete presente, però, che la copertina rigida costa di più, quindi i costi di stampa (che non dovrete sostenere alla pubblicazione, ma che verranno scalati dalla prezzo di vendita in fase di calcolo delle vostre royalties) abbasseranno il vostro utile. Personalmente, sconsiglio di optare per una copertina rigida se il libro ha poche pagine. Cosa importante, per ogni titolo voi potete mettere online sia la versione con copertina morbida che quella con copertina rigida (dovrete farvi preparare dal grafico una copertina aggiuntiva, perché le misure da morbida a rigida cambiano).
Io, ad esempio, ho preparato anche la versione rigida perché in occasione dell’uscita ho fatto realizzare esternamente una sovraccoperta (io ho creato la grafica e poi l’ho fatta stampare), da applicare alle Edizioni Speciali.

gabbia interna

Quando parliamo di formato, ci riferiamo alle misure del libro, e in questo KDP ci permette di scegliere fra numerosi formati, motivo per cui non starò a elencarveli tutti. Vi dirò solo che il formato più comune è il 6×9 (pollici), che corrisponde al classico 14×21 (centimetri) anche se è un filino più grande.
Qui, la tipologia del testo gioca un ruolo importante, perché se parliamo di un romanzo il formato classico va bene, ma se il nostro progetto letterario dovesse riguardare altro (albo fotografico, ricettario e così via) allora sarebbe opportuno prendere in considerazione misure diverse.

tipo di contenuto interno

Qui ci concentriamo sul colore.
Bianco e nero, a colori standard, a colori premium.
Personalmente non ho mai provato una stampa a colori, ma posso dirvi che mettere del colore nei vostri testi farà salire notevolmente il costo di stampa.
Anche qui dovete ragionare sulla tipologia del libro che state pubblicando. Se il vostro è un albo illustrato o fotografico, be’, il colore sarà indubbiamente la scelta più adatta.
Se invece restiamo in campo romanzi, anche se all’interno ci sono delle immagini, io vi consiglio di restare comunque sul bianco e nero.

tipo di carta

Su questo aspetto sarò breve e lapidaria.
CARTA COLOR CREMA!
Se sceglierete la carta bianca, il vostro libro sembrerà appena uscito dalla fotocopiatrice. Per non parlare del fatto che quel bianco è a dir poco accecante.

copertina lucida o opaca?

Anche qui si tratta di una scelta dettata dal gusto, anche se…
Le copertine lucide tendono a rovinarsi più facilmente e sono difficili da fotografare a causa del riflesso.
Pensateci bene 😉

In merito alla copertina, mi sento in dover di sottolineare un punto molto importante di cui si parla poco. Chi realizza copertine, come me, sicuramente lo saprà (se non lo sa… molto male), quando si realizza una copertina bisogna rispettare alcuni parametri, e non mi riferisco solo alle misure. Tuttavia, pur rispettando tutti i dettami del caso, la stampa del libro potrà non essere totalmente fedele alle tonalità della grafica realizzata, in quanto ci sono diversi fattori che influiscono nella stampa, e uno di questi è legato al clima (quindi capite bene quanto sia imprevedibile). Cosa comporta questo? Comporta il fatto che alcune stampe potrebbero essere più chiare e altre più scure. Un verde potrebbe risultare azzurrino e un arancio apparire leggermente rosato.

Con o senza smarginatura

Questo dettaglio è molto importante soprattutto per coloro che vogliono inserire nel proprio testo delle immagini che arrivino a filo della pagina.

Si tratta di un’opzione attuabile solo caricando il file dell’impaginato nel formato pdf (se lo caricate nel formato word siete pazzi 😅). E per l’appunto, se desiderate ottenere questo effetto dovrete selezionare CON SMARGINATURA.
Fate attenzione però, nella vostra immagine non dovranno esserci parole che sbordano dalla gabbia, perché anche se avete opzionato “con smarginatura” la pubblicazione verrà bloccata. Tutte le parole devono restare all’interno della gabbia.

Queste sono le scelte che verrete chiamati a effettuare durante l’approntamento delle vostra pubblicazione.
Sono fermamente convinta che, esattamente come nel tempo è stata introdotta la copertina rigida, in futuro ci verrà data la possibilità di scegliere nuove opzioni, come la copertina con le alette ad esempio, ma questo lo scopriremo solo più avanti.

Se hai apprezzato, passaparola...

Potrebbero interessarti anche...

Scopri cosa posso fare per te